Ki-Aikido

Ki Aikido: percorso per giungere all'armonia con lo spirito dell'universo

 

Ai: armonia
Ki: spirito, energia dell'universo, anima mundi
Do: via, percorso di crescita
Aikido: percorso per giungere all'armonia con lo spirito dell'universo

L'Aikido nasce nel novecento nell'anima e nel corpo di Ueshiba Morihei (1883 - 1969). Possiamo tranquillamente affermare che il Ki si è manifestato in una delle sue più alte espressioni attraverso la vita di Ueshiba e la creazione dell'Aikido. Ueshiba era uno studioso devoto dello spirito umano. I suoi studi lo hanno condotto a sviluppare un sistema marziale che "ci armonizza con il movimento dell'universo stesso". Il Ki-Aikido è una creazione del maestro Koichi Tohei, uno dei principali allievi del fondatore dell'Aikido. Esso consiste nella pratica dell'unificazione mente-corpo e parte dal presupposto che i due aspetti che costituiscono un individuo siano profondamente compenetrati. Il corpo, che è la parte visibile, riflette molto bene gli stati mentali e costituisce la base operativa per influire su questi. L'intento della ricerca è far riscoprire ai praticanti uno stato armonioso e sapiente a cui riferirsi in ogni momento della pratica e della vita.

Nella Ricerca di un'esistenza equillibrata, cerchiamo costantamente modi per rendere la vita più produttiva e soddisfacente. Un modo per cominciare è, sviluppare un atteggiamento mentale in armonia con le nostre circostanze. Ciò è il significato di Ki Aikido. Ki-Aikido è lo spirito di non-collisione, di armonia, di crescita.

Durante la lezione di ki-aikido si impara la difesa da armi moderni e tradizionali La permessa di Ki-Aikido è che la mente ed il corpo devono agire insieme. I movimenti mirano a coordinare i corpi del difensore e dell'attaccante in modo che la forza dell'attacco può essere deviata e instradata in modo innicuo. In questo modo, Ki-Aikido armonizza tutto il movimento in un senso positivo invece di contrastare o arrestare l'aggressore. La difficoltà sta nel non contrastare l'azione, ma di accoglierla e dirigerla sapientamente nel rispetto dell'avversario e in modo che esso non possa nuocerci.

Il costante allenamento porta a capire la realtà attraverso l'unità corpo-mente: ciò che è così compreso non viene dimenticato. Si avverte con chiarezza che "qualcosa di sapiente" ci attraversa, rilevandosi e modellandoci. Il Ki-Aikido educa a ricondurre ogni atteggiamento del corpo e della mente ad una domanda, ad un essere aperti sul mondo; insegna a fluire con gli eventi, che nessuno sceglie e che ognuno si trova ad affrontare e che grazie allo studio del Ki possono essere meglio percepiti.

Infatti, la parola Ki, oltre che poter essere considerata energia nel senso stretto della parola, nello studio di Ki-Aikido viene inteso come la capacità che acquista il nostro sistema "corpo-mente" unificato di sentire "bene" e percepire in modo "profondo" tutto ciò che ci circonda in modo da poter agire sia di fronta ad un pericolo che nelle mille cose che facciamo tutti i giorni, sempre al 100% delle nostre possibilità.

Quindi il Ki-Aikido consiste nella pratica dell'unificazione mente-corpo e parte da prespposto che i due aspetti che costituiscono un'individuo siano profondamente compenetranti. Al termine di una seduta ci si sente compiuti, lucidi, traboccanti d'energia e di un sereno entusiasmo per ciò che la vita sa rivelare. Infatti, non è una pratica sportiva-agonistica, ma una disciplina che sviluppa maggior sicurezza interiore: la calma vivente. L'obiettivo di questa ricerca non è vincere uno o più avversari, ma non perdere, vincere senza combattere. E' un metodo specializzato nello sviluppo della Mente e del Corpo e dato il messaggio universale non ci sono limiti d'età per praticarlo.

Ballet Academic Studio a.s.d. - Via Vivaldi 32 - Calenzano FI - C.F. 94049840484 - P.iva 04825180484 - tel.055/8825150